#FertilityDay, che problema c’è?

Premessa.

Ho letto la prima pagina del “Piano Nazionale per la Fertilità redatto dal Ministero della Salute. È scritto con un lessico angusto, esprime concetti ormai superati dal sentimento comune. Va però detto che a capo del suddetto ministero non c’è (purtroppo) Marco Pannella, ma una ministra, Beatrice Lorenzin, facente parte di un partito microscopico che si rivolge ad un elettorato fortemente ancorato ai valori cattolici.

Continua a leggere “#FertilityDay, che problema c’è?”