A.A.A. Sede Agenzia Europea cercasi

Oggi pomeriggio il Consiglio dell’Unione Europea in formato Affari Generali deciderà, con un sistema di votazione complesso che da molti è stato descritto come “Eurovision System” per la similarità con Continua a leggere “A.A.A. Sede Agenzia Europea cercasi”

Annunci

Che cosa significa sinistra

Vi svelo un segreto: anche a chi come me preferisce ragionare sui temi più concreti, ogni tanto, piace parlare dei massimi sistemi. Parlare di politica e fare politica. Ed effettivamente è passato già un po’ di tempo da quando non la faccio: l’ultima volta che feci politica, ero ancora un fervido, giovane ed entusiasta militante del Continua a leggere “Che cosa significa sinistra”

L’Europa si specchia nell’ipocrisia di Orban

Per alcuni l’uomo forte Orban, alla prova dei fatti, risulta convincente quanto uno schizoparanoide persuaso di incarnare Napoleone; meglio ancora il Duca di Wellington, data l’apparente convinzione del leader ungherese di avere alle spalle un peso pari a quello del Regno Unito.

Certo, non è un paragone che Orban ha mai palesato esplicitamente, ma altrimenti come spiegare la Continua a leggere “L’Europa si specchia nell’ipocrisia di Orban”

No second chance

In occasione delle elezioni presidenziali austriache di ieri e oggi, e della conseguente palpitazione e condivisione del pathos, Daniele Reano (Neos) e Leonardo Veneziani (Liberali da Strapazzo), compagni di ideali nonché amici, hanno deciso di scrivere a quattro mani un articolo sulla quasi sconfitta degli ideali europei, di cui gli autori sono grandi sostenitori.

I giorni del 22 e del 23 maggio 2016 saranno ricordati come i giorni, almeno per gli appassionati di elezioni ed Europa, in cui Continua a leggere “No second chance”

Io, Europeista che non si dispera all’idea di una Brexit

Il Regno Unito ha sempre avuto solidi legami con la terraferma europea che sotto di esso giace: l’Inghilterra stessa è stata regnata nel corso della sua cavalcata nei secoli da Re che provenivano dalla Normandia, dall’Olanda, e persino dalla Germania, è stata la maggiore delle potenze mondiali dai tempi di Elisabetta I nel XVI° secolo fino alla disgregazione del suo impero coloniale nel XX° secolo. L’obiettivo principale del lato “europeo” Continua a leggere “Io, Europeista che non si dispera all’idea di una Brexit”

Road to 14th: la lezione morale

flag ue
In occasione del Consiglio europeo (che, per onestà intellettuale ed ai trattati europei, non chiameremo vertice europeo) straordinario convocato per il 14 settembre 2015 sul tema dell’immigrazione, i Liberali da Strapazzo inaugurano la rubrica “Road to 14th”, che vi traghetterà fino alla fatidica data per farvi arrivare ad essa preparati.

La discussione politica, europea, nazionale ed internazionale, di questi ultimi tempi è infuocata dal dibattito sulla questione immigrazione. Sappiamo oramai tutti bene di quanto esteso e perdurante nel tempo sia questo fenomeno, ed abbiamo oramai imparato a conoscere le posizioni di diverse personalità europee per via delle loro posizioni a dir poco raccapriccianti (vedi Orban) o per via di inaspettate e quantomai piacevole posizioni. Dato che di Continua a leggere “Road to 14th: la lezione morale”