Mercato o Fascismo

Il ballottaggio odierno in Francia simboleggia ancora una volta, in caso ce ne fosse stato bisogno, come la divisione politica, per decenni vagamente descritta come destra vs sinistra, non esista più. O quantomeno come siano cambiate le ideologie e quindi i programmi, spesso afferenti a uno o all’altro contenitore. Non si parla più, insomma, di operai contro padroni o di spesa pubblica contro iniziativa privata, quanto di apertura al mondo contro ritorno agli stati nazionali. Local vs Global, per darne una definizione di comodo. E da questo importante distinguo deriva tutto il resto del programma.

Eclatante in questo senso, è la similitudine programmatica, per quanto riguarda i temi sia sociali, che economici, che di politica estera, dei due candidati rappresentati l’estrema destra e l’estrema sinistra, Madame Le Pen e Monsieur Mèlenchon rispettivamente. A questa similitudine destra-sinistra, certamente afferente alla categoria local vista la retorica nazionalista, la vicinanza alla Russia putiniana e un generale euroscetticismo, si è contrapposto Macron, paladino della società global. Politico certamente eclettico in questo periodo storico, ex banchiere, sposato con una signora non appartenente ai canoni moderni di bellezza, non ha avuto problemi a spendere parole “difficili” su Europa, Euro e globalizzazione.

Da una visione internazionale, che vede la competizione globale come una risorsa da gestire ma non un pericolo da rifuggire, nasce la visione economico-sociale, basata sull’iniziativa privata e sul mercato. Una visione localistica, che impedisce dunque l’affidarsi a risorse esterne, non può che accompagnarsi, necessariamente, una maggiore spesa pubblica statale.

Curioso notare come da una visione globale, da una mentalità aperta alle complessità mondiali, derivi anche una maggiore tolleranza nei riguardi delle diversità e dei diritti delle minoranze.

Lo scontro odierno, insomma, è tra i campioni dei due schieramenti. Global vs Local o, per essere più preciso, libero mercato vs fascismo.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...