Ci volevano le statue velate a farvi aprire gli occhi sull’Iran?

 

Impiccagioni
Foto tratta da Peacelink.it

Ci volevano i nudi dei Musei Capitolini inscatolati, al fine di non turbare la sensibilità iraniana, per fare finalmente capire all’opinione pubblica con chi abbiamo a che fare quando si parla di Iran?

Questa funesta pratica, limpida dimostrazione del fatto che, chi si occupa di protocollo cerimoniale, il relativismo culturale non ha idea di cosa sia, o più semplicemente se ne freghi, visto il giro d’affari che verrà trattato in questa vista, ha finalmente fatto storcere un po’ il naso al commentatore italiano medio.

Lo stesso che non ha detto una parola, la scorsa estate, quando un deal rischioso, capolavoro diplomatico di Obama per dimostrare il suo ruolo da leader del Mondo Libero, era stato firmato sull’annosa questione del nucleare iraniano. Lo stesso, che si sconvolge, ma non più di tanto, a sentire che mentre qui discutiamo se concedere o meno più diritti alle coppie omosessuali, lì, gli omosessuali vengono mandati alla forca. Che le donne sono obbligate a girare con il chador, e questo regime teocratico, spedisce al patibolo, ogni anno, un numero di propri cittadini secondo solo alla Cina.

Poi per carità, non sono ingenuo. Mi rendo conto che l’Iran abbia un certo peso sia dal punto di vista politico che militare che economico in uno scenario complesso e frammentato quale è il moderno Medio Oriente. E che quindi una qualche forma di dialogo con il Regime degli Ayatollah ci debba essere, che esso si renda necessario.

Ma alla vigilia della Giornata delle Memoria, era proprio necessario stendere il tappeto rosso, e accogliere con mille salamelecchi, un capo di stato, che della negazione dell’Olocausto, e della distruzione di Israele, nostro fondamentale alleato in quell’area, ci ha basato la propria dottrina politica?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...